Pinterest

Il mio lavoro come web writer è anche composto da infinite e quotidiane ricerche di informazioni e aggiornamenti coerenti da includere nei miei articoli.

Proprio qualche giorno fa, mi sono imbattuta in un articolo che prometteva in modo allettante di dare alle donne la fiducia immediata e l’autostima in 4 semplici passi.

Non fraintendermi, ma visto che scrivo di crescita personale, e l’autostima è uno dei temi più richiesti, è scattato un valido scetticismo sul fatto che sia possibile raggiungere risultati in un paio d’ore.(Mi perdoneranno i maschietti se mi rivolgo al pubblico femminile…).

La verità è che ci vuole una vita per costruire l’autostima. Non la si raggiunge ascoltando un coach in un seminario, solo con la lettura di un ebook oppure di un articolo, se solo fosse così facile!

Autostima e fiducia in se stesse sono sviluppate dalle azioni e comportamenti di un individuo nel tempo.

Che cosa puoi fare se stai lottando, attanagliata dalla mancanza di fiducia?
Non c’è modo per aggirare tutto ciò, la chiave per costruire l’autostima sta nell’ arrivare a conoscerti al punto da capire di che cosa hai realmente bisogno per essere appagata.

Sei connessa con chi sei veramente, sei a conoscenza delle tue abilità, talenti e passioni, e se si, fanno parte della tua quotidianità?

Saresti sorpresa al conoscere il numero di donne che passano attraverso la vita senza in realtà dare una definizione di determinati obiettivi che vorrebbero raggiungere.

Il fatto è che, ogni volta che sei in grado di concentrarti su una precisa attività e di rispondere a tale aspettativa, guadagni in fiducia e in sicurezza,  cominci a vedere che la meta su cui stai lavorando, può darti anche soddisfazioni.
Non importa quale sia l’età, ecco alcuni “trucchetti” che aiutano.

Incorpora un pò di moto

Penso che l’esercizio fisico sia fondamentale per ogni donna che vuole sentirsi bene con se stessa. Non è necessario aspirare a raggiungere il corpo perfetto, in maniere fanatiche, basta farne un pochino su base quotidiana.

La sensazione di diventare fisicamente più forte in realtà ti fa sentire più forte anche mentalmente, le endorfine rilasciate durante l’esercizio bastano da sole per raggiungere quella sensazione. Senza rendertene conto cammini con la testa alta, più dritta, ovvero ti senti bene con te stessa.

Affronta le paure

Devi uscire dalla pigrizia e dalla comodità, è qui dove l’autostima riceve una spinta reale.
Non mi dire che ti senti bene a non avere il coraggio di sfidare te stessa.

Se tutto ciò ti suona familiare, allora è giunto il momento del primo grande passo, il processo di affrontare le tue paure è un enorme progresso nel territorio dell’autostima.

Trova la tua voce

Dai una buona occhiata alla tua vita. Non stai tentando di rendere tutti felici?
Percepisci che le persone si approfittano di te su lavoro, in famiglia o nelle amicizie, perché non sai dire di no? Allora hai bisogno di affrontare tutto ciò immediatamente, e imparare ad avere e dare limiti e confini sani, fisici, emotivi.

Fino a quando non farai questo lavoro duro, lotterai con l’autostima all’infinito.
La capacità di essere in grado di articolare ciò che ti serve, senza preoccuparti di cosa pensano gli altri, è indispensabile per un alto livello di fiducia in te stessa e conseguente autostima.

Voglio che tu ricordi: costruirla è un processo e non avviene da “ un giorno all’altro”,viene arricchito dalle esperienze accoppiate all’impegno costante per capirti meglio.

Si attua quando hai una visione chiara di ciò di cui specificamente hai bisogno per essere positiva e soddisfatta, e vedrai che saprai agire per vivere quella vita.

Autore dell’articolo:Adry.W
Tutti i diritti riservati




Pinterest

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>