Pinterest

meta,scopo,fine, obiettivo

Ti confesso che tendo a essere idealista, mi costa un pochino ammetterlo perché l’idealismo ha,nella nostra società,una reputazione diciamo denigrante.

La maggior parte delle persone pensa che gli idealisti si limitino a sognare grandi cose ma che non sanno come farle accadere, poco pratici e ingenui, vedono il mondo come vorrebbero che fosse, non come lo è in realtà.

Mi piacerebbe però che ti soffermassi su un particolare tipo d’idealismo: quello realistico, quello cui tendo personalmente. Prima di proseguire, ti faccio due esempi del perchè centinaia di eventi nella storia dell’umanità siano stati fondati sulle basi dell’idealismo.

I fratelli Wright e l’invenzione del volo.

Florence Nightingale e la fondazione della Croce Rossa.

Nessuno di questi risultati sarebbe riuscito senza una speranza, un sogno, una visione, un insieme di ideali.

Scommetto che ai tempi, i fratelli Wright, per il solo fatto di credere di poter volare, erano vittime d’innumerevoli beffe e sberleffi, e che in ben pochi pensavano che Florence Nightingale sarebbe diventata la paladina della Croce Rossa e della professione eccezionale delle infermiere.

Se una delle persone appena elencate, come moltissime altre, avesse ascoltato gli scettici che dicevano loro di essere “realisti”, come sarebbe diversa la storia, ne convieni?

Quindi, ti esorto ad attenerti saldamente alle tue convinzioni, ma non lo nego, dovrai mescolarle con un certo realismo, in modo che i tuoi desideri si avverino.
Ecco come funziona.

L’idealismo realistico è vedere il mondo così com’è, ma avendo sempre una visione del come potrebbe essere.

Gli idealisti sono guidati da un “senso dello scopo”, che non è definito dalle loro performance, quindi come dice il titolo di quest’ articolo, avere una meta ma senza nessun piano d’azione è inutile e, mi permetto di aggiungere, anche stupido

Gli idealisti realistici invece, riconoscono che, al fine di condurre una vita significativa, possa essere necessario sopportare montagne di disagi, sacrifici e infelicità, ma elaborano continuamente strategie per raggiungere gli obiettivi senza rinunciare mai ai loro ideali.

  “Gli ideali sono come le stelle. Non riusciremo a toccarle con le nostre dita, ma come un marinaio con la sua barca, seguendole, raggiungeremo i nostri scopi.”

Scegli di essere un idealista realistico quotidianamente.  Fai in modo che tale scelta possa portarti a raggiungere i tuoi traguardi.

Cosa ne pensi?

 

Autore dell’articolo : Adry.W

Tutti i diritti riservati

 

 

 




Pinterest

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>