Pinterest

Vado subito al nocciolo: hai il cervello delle stesse dimensioni di qualsiasi persona di successo … usalo.
Per diventare qualcuno che non sei mai stato, devi fare cose che non hai mai neanche immaginato prima.
Credo che a un certo punto nella nostra vita, dobbiamo reinventare noi stessi.

Ogni volta che te lo proponi davvero ci riuscirai, è come continuare ad alzare la barriera per dare spazio e via libera alle realizzazioni sempre più grandi, avanzando.
Non è abbastanza dire che vuoi qualcosa, che sai devi impegnarti pienamente verso la sua realizzazione.

Decretare “non ci riesco, non ho successo” non è un’opzione.

Non sarà facile, nulla nella vita lo è. Per essere impegnati nel vero senso della parola, indipendentemente dagli ostacoli, devi trovare un percorso valutandolo sia da sopra, da sotto e intorno ad esso.

Quando la vita mi ha consegnato un tumore, ho dovuto trovare un modo per batterlo. Dovevo essere più forte mentalmente, ho dovuto educare me stessa più dell’intervento, mi sono impegnata in questa lotta e devo dire con buoni risultati.

Concludendo questo breve articolo domenicale, se hai intenzione di essere un “sognatore” ma con ben chiari i propri propositi realizzabili e scendere un sentiero non ancora sfruttato, è necessario avere una fede totale.
Questo nuovo percorso può essere anche colmo di buche, di crepacci e precipizi, con dubbi più che umani come “che cosa succede se non riesco, cosa penseranno gli altri?”.

…ricorda però… non è un’opzione, quindi non solo avere fede, ma quella assoluta, e buona notizia… ce l’hai in te.

Autore dell’articolo: Adry.W
Tutti i diritti riservati




Pinterest

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>