Pinterest

 

 

Dopo giornate colme di riflessioni, eccomi di nuovo a voi con il mio duecentesimo  articolo in questa rubrica( evviva!) …

Sono sempre più convinta che uno dei poteri tra i più grandi che possediamo è quello di scelta, perché detta ogni risultato in bene o male, e a mio avviso,  non devi dimenticare che ogni decisione che prendi parte dalla tua mente.

Sta a noi iniziare ad attivarlo, eppure lo buttiamo via purtroppo.
La maggior parte delle persone sceglie di essere  vittima
delle circostanze e degli altri.

Guarda coloro che hanno successo, o anche quelli che sono intorno a te, e troverai che hanno una cosa in comune:  gli ottimisti non scelgono mai  il ruolo di vittima.

Assumere tale ruolo ti deruba della capacità di cambiare le circostanze.                                                                                                     Fino a quando senti che il problema o il motivo è “al di fuori di te”, stai trascurando il tuo potere personale, nel momento in cui decidi invece che è anche tua la responsabilità tutto si muove al meglio.

Quando m’imbatto in una situazione in cui qualcosa non è andata come avevo sperato mi chiedo: “che ruolo ho giocato in tutto questo, quanto ho permesso?”.

Tutti vorremmo credere che non è “mai colpa nostra” quando le cose vanno male, il fatto è che abbiamo spesso e volentieri una parte di responsabilità al riguardo.
Che si tratti di un rapporto d’affari, di coppia, un’amicizia o qualsiasi altra cosa, la volontà di accettare la tua parte fa la differenza tra il vivere più serenamente oppure nel rimpianto o peggio ancora, nel rancore.

Se sei davvero onesto con te stesso, troverai una marea di situazioni in cui hai contribuito…  nel momento in cui sei disposto ad accettarlo  ti permette d’imparare realmente da tale esperienza.

Arriverai ad anteporre consapevolmente se fare la vittima, compiangerti o meno, e la comprensione di tale capacità detterà quasi tutto ciò che accadrà da quel momento in poi nella vita.
Facciamo scelte ogni minuto, nei pensieri, nelle emozioni, dove focalizzare l’attenzione, nelle parole, la qualità dell’esistenza dipende semplicemente da quelle che si fanno lungo la strada.

Vuoi cambiare?                                                                                                                                                                                                  

Cambia la qualità delle decisioni e abbraccia il potere necessario per mutare la tua situazione.

So che può sembrare troppo semplice per essere vero, ma resta il fatto che  qualsiasi cosa  avvenga “buona o cattiva” che sia, è basata sulla tua elezione di pensarla come negativa o positiva.

Quando qualcosa di spiacevole ci accade, col senno di poi riconosciamo che ciò che abbiamo percepito originariamente come negativo, si è rivelato essere il contrario, in chiarezza e consapevolezza.

Non sottovalutare il dono che hai ricevuto per essere in grado di fare le scelte nella vita.

E’ ciò che ci rende unici,  e dà anche a ognuno la possibilità di fare tutto quello che dobbiamo fare veramente per avere una vita degna di essere vissuta senza troppo dolore, stress e angosce, nonostante gli innumerevoli ostacoli che ci mette di fronte.

Ricorda : noi siamo la somma delle scelte che facciamo.

Ti auguro una splendida serata.

Copyright ©Adry.W – Tutti i diritti riservati

 

 

 




Pinterest

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>