Pinterest

Come si fa ad essere un leader nell’azienda, la comunità, la tua famiglia e i tuoi rapporti?
Nella mia lunga esperienza come imprenditrice, strada facendo, ho capito che si diventa un leader di successo in primo luogo, soddisfacendo i bisogni degli altri, piuttosto che i propri, altri intesi come dipendenti, collaboratori.

Questo fa sì che si sentano apprezzati e rispettati, che a sua volta conduce al rispetto e valore, oltre a dare il meglio senza sentirsi tirannizzati nel lavoro.
E’ un concetto piuttosto potente, che si può adattare a tutte le relazioni dell’esistenza.

Se ti concentri sul soddisfacimento dei bisogni degli altri oltre al successo materiale, una vera leadership segue naturalmente.

Nei rapporti personali questo significa dare priorità e tempo di concentrarsi sulle persone: passare più tempo con la famiglia e gli amici a cui sei legato emotivamente .

In troppi pensano che guadagnare bene faccia una famiglia forte, la renderà più serena indubbiamente, ma la verità è che i rapporti non sono questione di soldi.

I tuoi cari hanno bisogno della tua presenza, stacca dal lavoro e trascorri sul serio del tempo insieme a loro, invece di rientrare a casa lamentandosi solamente della giornata.

Che ne dici di sognare un po’ con il tuo compagno/a, dove vorreste andare insieme?
Questo significa ascoltare e riflettere, suona difficile per te? Può essere.

Tieni presente che i frutti della vicinanza emotiva con moglie /marito, figli, amici, vale sempre la pena.

Nella vita lavorativa e nella comunità, essere un leader significa innanzitutto ascoltare le preoccupazioni degli altri. Basta ascoltare, ma ascoltare davvero.

Nella crescita dei rapporti, nonostante i molti impegni, impara ad ammettere quando sbagli. Mostra integrità, umiltà e comprensione.
Sarai sorpreso di come molti problemi saranno ridotti con questo approccio.

Impara ad apprezzare il valore enorme delle relazioni sane.

Io non sono uno psicologo, sono una donna che vive sola, con tre gatti, pochi amici ma buoni, ma sono anche stata moglie, madre, e continuo ad essere amica.
Sto anche cercando significati e voglio che la mia vita rispecchi qualcosa, qualcosa di più di un equilibrio.

Una vita di significato fluisce naturalmente focalizzandosi sulle relazioni che senti sono strette, provando, nel possibile, ad aiutare gli altri a imparare e crescere, non basandosi però su offese e scuse, sul potere o sullo status.

Cosa ne pensi di diventare una persona, un essere umano significativo?

Autre dell’articolo : Adry.W
Tutti i diritti riservati




Pinterest

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>