Pinterest

dubbi

 

Hai mai vissuto un momento in cui l’impossibile all’improvviso sembrava possibile? Se si, probabilmente ti sei sentito inarrestabile, colmo di tutto lo slancio di questo mondo.

… poi, passata la novità, improvvisamente non era così facile mantenere  lo stesso livello di entusiasmo…..l’”eccellenza” che hai trovato è difficile da sostenere nel corso del tempo.

Quando finalmente trovi la maniera di fare un cambiamento, l’euforia lascia spazio ai dubbi, dopo un pò le modifiche apportate smettono di essere innovative, diventano più naturali e usi meno energia per mantenerle.

Puoi concentrare quella rimanente su qualcosa di produttivo, ma in molti  finiscono utilizzandone un surplus e accrescendo così il dubbio su se stessi.

Invece di credere che possiamo fare qualsiasi cosa, le nostre menti sono impostate in maniera che cominciamo a ricordare i fallimenti passati.

“… non ha funzionato l’ultima volta, quindi perché adesso?” …questa linea apparentemente innocente, può fermare il nostro progredire e talvolta portare alla regressione.

Forse è perché molte persone cercano di cambiare la vita pensando che la prima parte sia quella più difficile, siamo erroneamente convinti che iniziare sia il più grande ostacolo che affronteremo.

La verità della questione è che la trasformazione è composta da una serie di ostacoli, ognuno più difficile di quello successivo.

Sembra scoraggiante, ma la buona notizia è che ogni ostacolo che si supera dà la forza per affrontare il successivo.
E’ importante tenere a mente come stai cambiando senza permettere ai dubbi di determinarne il risultato.

Un cambiamento duraturo arriva un passo alla volta e con sforzi su una base quotidiana. La disperazione non aiuta, è necessario trasformarla in determinazione.

E’ possibile farlo se tieni gli occhi sugli obiettivi e non sui dubbi.

 

Autore dell’articolo : Adry.W

tutti i diritti riservati




Pinterest

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>