Pinterest


Vado subito al punto, bisogna costruire un muro per proteggersi dal nemico.

Il tuo guerriero-nemico non è uno straniero o un alieno, è composto da procrastinazione, paura, scetticismo, associazioni negative e altre avversità che cercano di impedirti di raggiungere le risposte alle tue domande, oltre che alle tue mete.

Coloro con cui lavori, famiglia, amici veri ecc. sono i collaboratori che ti aiutano a progettare quella parete, e a trovare i punti deboli dove un avversario solitamente, cerca di colpire.

Queste persone, non dimenticarlo, credono in te
I mattoni sono fatti di fede, motivazione, coraggio e perseveranza.
Lavora vigorosamente nell’innalzarlo, quando sarà completato nessuno deve potersi infiltrare.

Tutto questo suona bene, ma se non rafforzi la tua parete ogni giorno, immergendoti nello sviluppo personale, si formeranno parecchie crepe.

Le erbacce inizieranno a spuntare attraverso le fessure e gli insetti entreranno facilmente. La negatività del mondo esterno lentamente penetrerà e inizierai a dubitare di te stesso e della tua capacità nella vita.

Se ti trovi a ricadere nelle vecchie abitudini e il tuo muro comincia a sgretolarsi, allora è il momento di avviare una ricostruzione che protegga il tuo sogno.

Il baluardo che protegge la mia convinzione in quello che sono e la mia capacità di raggiungere i miei obiettivi è abbastanza solido, ci lavoro tutti i giorni, i miei mattoni sono fatti di determinazione, autodisciplina e fiducia.

Come sai scrivo di crescita personale, quindi ho uno strumento perfetto, perchè quello che scrivo cercando di aiutarti, oltre che fonte di esperienza, è una riflessione da incorporare nella mia vita quotidiana…almeno cerco di non “ scrivere bene e razzolare male”.

Ho imparato a rifiutare mentalmente qualsiasi nemico che tenti di scoraggiarmi o indebolire il mio muro.
Ora, elabora un piano per costruire il tuo muro .
Quali sono i tuoi mattoncini?
Qual’è la squadra che hai in mente che ti aiuterà a erigerlo facendoti notare i punti deboli?

Il passo finale è il più importante:  quali azioni quotidiane ti porteranno a rafforzarlo?

Autore dell’articolo : Adry.W
Tutti i diritti riservati




Pinterest

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>