Pinterest

La passione può essere una motivazione profonda per le persone creative, ma essere troppo preoccupato a trovarla può divenire auto-limitante.

La presenza del talento non è sufficiente, parecchie persone hanno più di un talento e si chiedono cosa farne.

A volte, essendo una creativa in essenza, ritengo che la passione, l’ispirazione, siano come spine perché danno fastidio, pungono, provocano ossessione fino a quando non inizio a lavorare  e a svilupparle.

Nel mio caso, facendo sul serio il mio lavoro di scrittura, come qualsiasi forma creativa di espressione, ritengo che dovrei prendere questo lavoro con gratitudine, come una sorta di “chiamata benedetta”.

Sono diventata una writer nel modo in cui le altre persone diventano monaci o monache, così mi successe a 20 anni con il creare moda,  ho fatto un voto alla moda allora, e ora alla scrittura, sono diventata  “sposa del writing”.

Susan Orlean nel suo libro “Il ladro di orchidee”, parla di un interessante  aspetto della passione dicendo che rende il mondo invece che enorme e vuoto, colmo di possibilità.

Naturalmente, ci vuole più di una semplice sensazione nell’essere appassionati di qualcosa, gli elementi come esperienza, determinazione, impegno, messa a fuoco e la persistenza sono fondamentali.

Molte persone possono però provare nel consiglio del “trova la tua passione” un senso d’impotenza o addirittura di paura.

Pensandoci bene, trovo anch’io che questa domanda “qual è la tua passione?” (che tanto spesso ci capita di leggere online…) molto scoraggiante, quasi paralizzante in un certo senso, lo è molto meno dire “ a cosa sei realmente interessato, cosa ami fare? “.

Credo che in molti condividano questa reazione, e che invece di porre  domande  “scomode” sia molto più produttivo farne una  tipo “che cosa ti piace fare ?”.

Sono appassionata, mi chiedo, lo sono veramente?

Certo, credo proprio di si, alcuni giorni forse meno ….ma la passione non è qualcosa sulla quale riflettere molto….. sono troppo occupata a fare quello che faccio.

E tu?

 

Autore dell’articolo: Adry.W

Tutti i diritti riservati




Pinterest

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>