Pinterest

coltivare i sogni

 

L’altro giorno, mentre ero al bar a mangiarmi un toast veloce, chiacchieravo con la titolare, è un pò che ci conosciamo, le spiegavo in cosa consiste il lavoro del web writer, e lei mi ha detto “Sai, ho sempre voluto essere una scrittrice, ho anche avuto un’idea fantastica per un libro, avrebbe potuto essere un best-seller”, ha aggiunto con enfasi.

“Hai mai scritto?” le ho chiesto.

“ Magari!!!!….no, non sono capace” ha risposto.

“Ti sei mai ritagliata del tempo per scrivere qualcosa?” le ho chiesto gentilmente.

“Beh, no” disse alla fine, questa volta più riflessiva.

Sogni mai realizzati. Libri mai scritti. Canzoni mai cantate.

La cosa più spiacevole è che, proprio come quella signora, la maggior parte di noi non ci prova abbastanza, perde l’entusiamo, a volte con ragione ma, attenti che non siano scuse o non ci tenta affatto.

…ed io non facevo eccezioni. Ho avuto sogni e speranze e non stavo facendo assolutamente nulla.

Ero troppo irrealistica, troppo occupata, anche per ragioni molto valide come il sopravvivere, “ ….forse, più avanti, quando sarà il momento giusto”, mi dicevo.

Proprio come la titolare del bar, immagino che se avessi continuato a seguire i miei sogni i risultati sarebbero  stati magnifici, non è mai troppo tardi  anche perché quando lo feci in passato, ebbi esiti più che soddisfacenti, poi la vita, le vicende, dolori ecc. ti portano al ”….se solo avessi avuto il tempo …”.

Queste parole mi hanno fatto pensare e riflettere, perché ci vuole così tanto per iniziare a perseguire i nostri desideri?

Che cosa ci ferma al punto di smettere di seguire le aspirazioni?

Dopo le riflessioni, ho capito che alla base della nostra inazione c’è la dimensione dei sogni .

Come si fa a iniziare a scrivere un libro di successo?

Come si fa a passare da essere qualcuno che non è mai salito su un palco e trasformarsi in una star?

E’ così travolgente solo il pensiero, che non abbiamo idea da dove cominciare, e soprattutto se non si parte, non succede nulla.

Come iniziare?

I nostri sogni sono enormi, spesso sono più grandi della vita stessa.

Ci immaginiamo ricchi, senza problemi, vivendo in dimore principesche e cavalcando “macchine di fantasia”…..ma cerchiamo un attimo di aggiustare la mira per vedere ciò che conta davvero.  Per quanto allettanti possano essere, ricchezza e fama non sono il punto, anche se avessi tutti i soldi del mondo.

Quando si tratta della felicità, ci viene naturale pensare al numero di cose che desideriamo, la buona notizia è che non abbiamo bisogno di ricchezza o fama per iniziare a utilizzare tempo e abilità migliori.

Se vuoi essere uno scrittore, allora la scrittura è veramente importante. Apri il tuo editor preferito, o prendi un foglio e inizia a scrivere.
Vuoi essere un cantante? Prendi in considerazione lezioni di canto o partecipa a qualche rassegna musicale. Se vuoi fare l’attore, recitare è il cuore della questione.

Cerca di capire che anche se è piccolo il passo da compiere, ti porterà più vicino alla realtà facendo ciò che vuoi fare.

Un altro vantaggio è che non disperdi tempo e denaro, quando inizi in piccolo  fai dei tuoi sogni (e con l’impegno che ci metti), una realtà tangibile.

P.S. …anche se le previsioni meteo dicono che avremmo temporali e diminuzione delle temperature, ti auguro un rilassante week-end.

Autore dell’articolo : Adry.W

Tutti i diritti riservati




Pinterest

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>