Pinterest

Tutti conosciamo quella meravigliosa e immortale poesia di Rudyard Kiplyng intitolata “Se”, quella famosa missiva diretta a suo figlio, non mi stanco mai di rileggerla, e da quelle sue parole mi è venuta l’ispirazione per scrivere questo nuovo articolo.

Se è possibile vedere che il cibo oltre ad essere il tuo carburante, diventa ogni cellula del corpo, scopri come ricreare te stesso.

Se puoi credere che il modo di fare qualcosa è un’indicazione di come fare tutte le cose, un esempio, come rispondere quando un cameriere porta l’ordine sbagliato scegliendo di trattarlo con rispetto, ciò implica ogni area della vita.

Se stai così male da sputare i polmoni ma recuperi e non perdi mai la compassione per coloro che sono ancora “malati”.

Se ti è possibile guardare la morte negli occhi, vedere l’ultimo respiro lasciare la persona amata e scegliere di continuare e prosperare.

Se puoi respirare al mattino con gratitudine e consapevolezza nutrendo la tua anima, prima di essere sommerso dalla vita frenetica che prende il sopravvento ogni giorno, entrerai piano piano in contatto con qualcosa di molto più grande, al di là di te.

Se puoi viaggiare da solo in un paese dove non parlano la tua lingua, se puoi avere un solo giorno senza sfumature di grigio.

Se riesci a sentire paura e andare avanti, sapendo che per essere efficace, devi stare con persone da cui imparare, per essere creativo, flirta con persone creative, se ti circondi nella vita che desideri da persone affini , simili a te, con cui intercambiare esperienze.

Se riesci a comunicare in modo autentico con la gente e sfruttare esattamente ciò che deve essere detto, se puoi stare con qualcuno, cercando di farlo bene, avendo una reale presenza, se puoi definire il successo non da quanti soldi fai ma piuttosto da come sei libero di scegliere la tua vita…..

allora sarai rilassato, energico, aperto, collegato e libero…
sarai felice, amico mio.

Autore dell’articolo : Adry.W
Tutti i diritti riservati




Pinterest

Una risposta a Rilassato, energico, aperto, collegato e libero

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>