gratitudine

 

Hai rimpianti per certe decisioni che hai fatto e passi che hai intrapreso che ti hanno portato fino a oggi?
Niente di più umano, credimi.

Dovresti pensare , mio umile consiglio.. a  essere grato a te stesso se sei giunto fino a qui, dopo un lungo e ventoso percorso, ed essere curioso delle curve sconosciute che si avvicinano e ti attendono in futuro.

Naturalmente, ognuno ha la propria idea di se, di chi è, di ciò che vuole realizzare, oltre a dove vuole andare, ma molte cose possono accadere sulla strada che crediamo, spesso presuntuosamente,  sia dritta.

Il GPS interno dice: “Hai raggiunto la destinazione prevista”, quando per esempio, hai la laurea in tasca oppure hai ottenuto quel lavoro che agognavi, ma ci possono essere momenti in cui raggiunto ciò desideravi , improvvisamente provi una sensazione inaspettata e rivelatrice, mostruosamente rivelatrice a volte, “Accidenti, ma questo non è né quello che mi aspettavo ne quello che voglio.” Continua a leggere