pettegolezzi

Da tempo, sono  lanciata sull’autostrada impostando, modificando e rivedendo le mie regole, ne ho modificate alcune, altre sono in piena fase di sviluppo e altre ancora sono già definite, parlo di quelle che determinano il modo in cui vivo la mia vita in modo da ridurre  sensi di colpa, stress, e spreco di energia emotiva.

Lo scopo dell’ articolo di oggi non è metterti al corrente  della mia filosofia di vita personale , sono  qui per incoraggiarti ad adottare la tua per vivere meglio, con maggiore produttività interiore ed esteriore.

Continua a leggere

sii liberoSei un essere umano, quindi è probabile che ti preoccupi di quello che gli altri pensano di te, dopo tutto siamo creature naturalmente sociali.

Se dedichi troppo tempo, denaro o energia cercando di impressionare gli altri e ottenere la loro approvazione, non sei sincero con te stesso. “Come!!!???” starai pensando…

Non hai  bisogno di cercare di essere qualcosa che non sei, concentrati invece sulle condizioni di vita nella tua versione più autentica. Continua a leggere

 

non giudicare dalla copertina di un  libroOgnuno è com’è, “non giudicare un libro dalla copertina”. E’ fondamentalmente errato avere nozioni preconcette su qualcosa o qualcuno, perché di solito c’è molto da capire andando verso un livello più profondo.

Se dai sempre giudizi, o comunque sei lì a criticare e spettegolare, alla lunga  resterai da solo.

E’ la natura umana che fa scattare la molla del giudicare. L’idea chiave è quella di farlo in modo corretto.

Perché? Per cominciare so che sono solo un essere umano e non riesco a fermare gli ingranaggi in movimento nella mia testa, lo faccio anche per proteggere me stessa, per non perdere tempo con persone sbagliate.

Ecco alcune maniere veloci e pratiche.

 

Verificare come lui o lei tratta il marito/moglie e persone in generale.

Continua a leggere