sentimento

Siamo tutti vittime della rabbia, è uno stato emotivo negativo tipicamente associato a pensieri ostili e a reazioni conseguenti .
Si sviluppa di solito, in risposta ad atti indesiderati di un’altra persona che sono percepiti come irrispettosi, avvilenti, minacciosi o negligenti.

La rabbia coinvolge alcuni stili di pensiero del tipo: “Il mio capo, il mio amico mi ha criticato, sono furioso. Non dovrebbe essere così irrispettoso, mi ha offeso! Oppure “quella donna davanti a me, sta guidando come una lumaca, ma chi le ha dato la patente!”
La rabbia porta alla vendetta, specialmente per chi è di animo rancoroso, vendetta per qualsiasi cosa che reputa sia stata un’offesa, questo atteggiamento io personalmente non lo condivido perchè non lo provo, non sono rancorosa nè vendicativa, la parola “offesa” è stata sempre al di fuori della mia mentalità. Continua a leggere