Pinterest

Una tra le tante lezioni che la vita insegna è quella di capire sempre di più che tutti abbiamo bisogno di una o diverse tecniche per eliminare le emozioni negative … perché se non riesci a liberarti della paura, il dubbio, l’ansia o la frustrazione hai ben poche o nessuna possibilità di vivere una “buona” vita.

Alcune di queste tecniche sono estremamente veloci da impiegare.

Fase 1
Pensa a tutto ciò che ti dà fastidio, che ti preoccupa, che ti rattrista o ti incute paura. Scegli la cosa peggiore che stai attraversando in questo momento.

Passo 2
Mentre ci pensi, scopri dove lo senti nel tuo corpo. Alcune persone le sentono nel loro petto, braccia, stomaco, gola, tra i seni (noi donne), o nella parte superiore dello stomaco (ne vengono colpiti specialmente gli uomini che hanno attività commerciali).

Diventa consapevole del dove entra nel tuo corpo.

Passo 3
Nota verso quale direzione questo sentimento si sta muovendo, perché è così che succede, nel mio caso per esempio, quando sono agitata tutto va a finire nel mio stomaco che si gonfia a vista d’occhio, soffrendo anche abbastanza di insonnia, la mattina mi sveglio con lo stomaco che sembra una pallone.

Altro esempio, quando una persona è nervosa, normalmente dice “ho acidità di stomaco”, no?

Passo 4
A questo punto pensa al tuo malessere, cerca di sentire e scoprire la direzione verso la quale si sta muovendo.
Ora voglio che tu osservi ciò che stai vedendo con l’occhio della mente, si tratta di un’immagine o un filmato?


Vai a A se si tratta di una foto e a B se si tratta di un film, un video
.

(A)

Se si tratta di una foto, inserisci un bordo nero intorno, spostala lontano da te con l’occhio della mente, restringendola alle dimensioni di una cartolina.

Poi allontanala  ancora una volta fino a che non assume la dimensione di un francobollo, se riesci a renderlo ancor più piccolo meglio ancora, fai un respiro profondo e soffialo via fino a quando non lo vedi più.

Al tempo stesso, metti le mani sulla zona del corpo in cui senti che le emozioni si sono annidate, spingile nella direzione opposta.

Se, per esempio, hai scoperto che sono alla bocca dello stomaco, puoi usare le mani per muovere i sentimenti verso il basso.
Come si soffia via l’immagine così puoi spostare e allontanare quell’ emozione negativa dal corpo.

(B)

Se vedi un video o un film, scegline la parte peggiore e congelala.
Ora hai un quadro e puoi continuare con la tecnica seguendo le istruzioni di cui sopra (A).

Passo 5
Testa i risultati del tuo lavoro.

Prova a ripensare alla stessa cosa che ti stava preoccupando, vedrai e sentirai di persona come ora tutto è notevolmente diverso e cambiato.

Nessun’altra tecnica per rimuovere le emozioni nocive è così rapida come questa e io te la do con amore e con una piccola benedizione per una vita migliore e perché no, straordinaria.

Non lasciare che le emozioni ti sbattano fino a portarti alla deriva … sei a conoscenza del fatto che è possibile modificarle eliminando ciò che è dannoso per il tuo vivere quotidiano.

Autore dell’articolo: Adry.W
Tutti i diritti riservati




Pinterest

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>