Pinterest

Perché lasciamo che la felicità sfugga dai nostri progetti, perché viviamo
senza cercare ciò per il quale siamo fatti ?
Spesso, abbiamo scelto la via più sicura, quella che puoi vedere e capire.

Comprendere il tuo percorso di vita si basa sulla ricerca di chi sei e/o quello che pensi dovrebbe essere.
Spesso passiamo l’esistenza vivendo un progetto,seguendo piani stabiliti anni fa, attuando in modo da compiacere gli altri. 

Abbiamo scelto di non lasciare andare qualche progetto grandioso che abbiamo ideato, spesso senza pensare alla nostra vera soddisfazione personale.

Il risultato negativo ci sorprende sempre, anche se ci sentiamo preparati, ma a volte, perdere significa che non c’è altro modo.
Se quel percorso si chiude, forse significa che sei destinato a qualcosa di diverso, di meglio e più in sintonia con il vero te stesso.

Quando hai scelto il tuo cammino, ci sei arrivato per esperienza, o influenzato dall’esterno, inteso come quello che volevano la tua famiglia o la società?
Che cosa succederebbe se scoprissi che vi è una strada pronta per te, che non è collegata all’esperienza o alle opinioni altrui?

E se si trattasse di qualcosa di cui non hai mai sentito parlare o pensato
prima?
Guarda me, da anni nella moda come stilista, ora sono web writer e scrivo di crescita e sviluppo personale…chi l’avrebbe mai immaginato, io per ultima… non l’avrei neanche visualizzato  anni fa….

i nostri piani non riempiono i nostri cuori, sono semplicemente un collegamento al passato, scelto per una ragione.

Immagina se tutte le possibilità fossero buttate ai tuoi piedi, facendoti sentire a tuo agio abbastanza da poter sceglierne una tra esse.

Non è mai troppo tardi per vivere la vita a cui siamo destinati.
Se riesci a pensare ad una cosa che è vicino a te , l’idea che ti renderebbe felice, comincia a stare all’erta cercando di riconoscere tutte le possibilità che si presentano a partire da quel momento.

In quante diverse direzioni ti potrebbero condurre ?
Dove andresti e cosa potresti fare?
La via giusta per te può avere molto a che fare con dove sei, come ti vedi, e da dove provieni.

Le nostre vite non sono dentro una scatola, ci sono parecchie opzioni legate anche solo a una idea, con molte vie e viali in cui incamminarsi.

Usa la tua immaginazione, sogna in grande, e apri il tuo cuore alle possibilità del futuro, e, ti prego, non dirmi che non esiste il futuro, nonostante tutte le difficoltà attuali, esiste eccome.
L’oggi non deve rimanere uguale, può sempre cambiare.

Quando ci sentiamo bloccati, è perché abbiamo rinunciato a noi stessi, ci siamo permessi di andare avanti con un destino pianificato, anche se non ci emoziona più.

Possiamo sempre mutare direzione, il ristagno deriva dal lasciarsi andare.

Trovare i lcammino che ti sembra giusto, che ti permette di andare con il flusso
del te stesso reale, smettendo di difendere le scelte vecchie,
vuol dire avere il coraggio di accettarne delle nuove. Che ne pensi?

Autore dell’articolo : Adry.W
Tutti i diritti riservati




Pinterest

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>