• Facebook
  • LinkedIn
  • Pinterest
  • Google Plus
Con l’esponenziale aumento di siti web, fenomeno che va al di là di qualsiasi tentativo di controllo da parte delle authority, si viene a creare un evidente squilibrio tra il contenuto delle pagine e il numero di esse. Infatti semplicemente navigando sul web alla ricerca di informazioni su di un qualsiasi argomento, possiamo facilmente accorgerci di quanti siti abbiano al loro interno i medesimi contenuti. In molti di essi addirittura ci sono gli stessi identici articoli, questo se da un lato è causato dalla fretta di qualche operatore nel pubblicare in rete le proprie pagine, dall’altro è sicuramente frutto della difficoltà da parte dei webmaster di trovare autori affidabili per le loro pagine. Per ovviare a questi ostacoli da qualche mese è attivo su internet un nuovo servizio per i webmaster che hanno necessità di contenuti per i loro siti. All’indirizzo www.articoliinvendita.net è infatti raggiungibile un portale che permette di mettere in contatto i webmaster (colui che progetta, costruisce ed è responsabile di un sito web) con i webwriter (colui che  fornisce il testo per i siti web).
Finora la ricerca di articoli per il web avveniva tramite annunci o attraverso siti che davano delle limitate possibilità di scelta e poche garanzie ad entrambe le categorie. La filosofia di Articoliinvendita, invece, prevede tutta una serie di potenzialità che permettono ai webmaster di individuare precisamente tutti gli aspetti connessi alla realizzazione degli articoli. Il portale permette, infatti, di visionare in anteprima il curriculum professionale dello scrittore che ha risposto all’annuncio e verificare così se i suoi interessi, le sue precedenti esperienze e anche la sua predisposizione mentale siano aderenti al tema che il webmaster ha bisogno di affrontare. Si avrà così la vantaggiosa possibilità di veder realizzato un articolo esattemente come si ci aspettava che fosse, senza brutte sorprese. Prerogativa del portale è difatti non solo quella di porsi da tramite tra i webmaster e i webwriter, ma anche, e soprattutto, quella di costruire una comunità con un mercato basato su domanda e offerta di articoli con delle regole e degli strumenti precisi e riconosciuti da tutti. Intanto il rapporto tra webmaster e webwriter, una volta realizzato e consegnato l’articolo si tradurrà nella redazione di un feedback, che potrà essere positivo o negativo, questo è uno degli aspetti più importanti che Articoliinvendita.net ha previsto. Il feedback del webwriter sarà visibile dai webmaster prima che quest’ultimo affidi la commissione e qualora questo fosse negativo potrebbe penalizzare in maniera evidente il candidato a scrivere un articolo, ma nel caso in cui fosse positivo sarebbe una garanzia in più a favore del webmaster che deve decidere su quale candidato puntare per la realizzazione dei contenuti richiesti. Ovviamente nel caso in cui la realizzazione dell’articolo renda particolarmente soddisfatto il webmaster, quest’ultimo può inserire il webwriter che ha scritto l’articolo nella lista “preferiti” così da avere con esso un rapporto privilegiato, mentre qualora il risultato sia davvero insoddisfacente lo potrà inserire in una “black-list” al fine di evitare altre commissioni.
Il feedback oltre che alla qualità del lavoro svolto potrà essere lasciato in funzione dei tempi di consegna, infatti ogni webmaster, per ogni singolo articolo, potrà fissare un tempo limite entro il quale l’articolo dovrà pervenire al committente, e questa caratteristica darà un’ulteriore garanzia per avere a disposizione un valido contenuto e nei tempi che desideriamo. Se il webwriter non rispetterà tali tempi, che per lui sono inderogabili, l’articolo sarà affidato ad un altro autore, quindi anche in questo caso il webmaster avrà le più ampie garanzie affinché il suo lavoro sia eseguito con le modalità e nei tempi che desidera.
Se il committente avesse la necessità di reperire più articoli su di uno stesso argomento c’è la possibilità a vantaggio del webmaster di far scrivere questi articoli a più webwriter con una sola commissione. Gli autori che avranno ottenuto la commissione potranno visualizzare i titoli degli articoli che sono già stati scitti dagli altri candidati sullo stesso argomento, questo permetterà al webmaster di non ricevere articoli molto simili tra loro o addirittura doppioni. A proposito di titoli degli articoli, il portale aggiunge una possibilità in più: il webmaster avrà l’opportunità di commissionare anche il titolo oppure, con la massima libertà, di sceglierlo da solo così da avere un prodotto che si adatta ancor di più alle sue esigenze.
Una volta ricevuto l’articolo il webmaster potrà inserirlo in qualsiasi sito con un semplice “copia e incolla”, decidendo se mantenere o meno la formattazione del testo ideata dal webwriter che lo ha scritto. Qualora a corredo del testo ci fosse la necessità di avere delle illustrazioni originali, il webmaster può chiedere che vengano caricate delle immagini abbinate all’articolo.
Queste sono le caratteristiche generali di articoliinvendita.net, ma già ci danno la possibilità di intuire le enormi potenzialità che questo sistema di intermediazione permette. Il sistema che gli sviluppatori del portale hanno ideato offre il grande vantaggio di essere un veloce strumento di selezione nella grande giungla del giornalismo on line. Ciò che dà più garanzie ai webmaster che si avvalgono di articoliinvendita.net è il sistema basato sul feedback e sugli argomenti che un webwriter può affrontare, nel sito, infatti, non tutti possono scrivere su tutto – ogni autore può scegliere solo quattro delle molte “materie” offerte nel portale – ed in effetti questo permette di avere dei contenuti sempre approfonditi e scritti da persone competenti su quell’argomento. Non ci saranno quindi degli autori che si improvviseranno tali, ma professionisti che mettono in campo la propria esperienza e la propria competenza a favore di chi ha la necessità di avere per i propri siti web dei contenuti originali in tutti i sensi. Infatti nel caso in cui un webwriter inviasse un articolo non scritto di proprio pugno, avrebbe un feedback negativo nel proprio profilo penalizzando così le sue future collaborazioni.
Si eviterà quindi l’inconveniente che sottolineavamo in apertura e cioé il pericolo di avere articoli troppo simili o addirittura uguali ad altre centinaia di migliaia di pagine, rendendo vano tutto il lavoro del webmaster, perché un sito oltre che per il suo appeal grafico viene scelto soprattutto per i contenuti che riesce ad offrire.

Autore dell’articolo: Francesco Papa
Questo articolo è protetto dai diritti d’autore

  • Facebook
  • LinkedIn
  • Pinterest
  • Google Plus

2 risposte a Ecco dove trovare articoli e recensioni di qualità

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>