google panda

Google, il colosso informatico di Mountain View, è sempre alla ricerca di nuovi metodi per migliorare le ricerche fatte con il suo famoso search engine, utilizzato quotidianamente da milioni di utenti in tutto il mondo.
Google si basa su degli algoritmi, ossia dei metodi per ottenere determinati risultati, applicati alle ricerche delle parole chiave, o keywords: quando abbiamo un dubbio o vogliamo cercare qualcosa sul web, non abbiamo bisogno d’inserire un’intera frase su un search engine, ma basterà scrivere due o tre parole pertinenti all’argomento. In questo modo, Google non restituirà una SERP, una pagina dei risultati ottenuti, con solo gli articoli più letti, ma restituirà tutte quelle pagine che a loro interno utilizzano le keyword per formare un articolo di qualità. Google in questi ultimi anni si è evoluto e ha cambiato i suoi algoritmi, fino a testare nel 2011 il nuovo metodo Panda. Continua a leggere